Home Edizione 2006 Contatti Link Mappa


 
icona  Al via la Terza Giornata delle Marche

I Bronzi da cartoceto di Pergola volano verso il Canada ad aprire la Giornata delle Marche, tutto è pronto per la spedizione. 

Pronti alla partenza: il gruppo equestre dei Bronzi dorati da Cartoceto di Pergola è giunto all'ultima fase di preparazione pronto per la spedizione e diretto al Muse`e des Beaux Arts di Montreal.

partenza-bronzi.jpgA salutare gli ambasciatori della comunità marchigiana in Canada, in occasione della III edizione della Giornata delle Marche, questa mattina (22 giugno 2007) al museo di Pergola c'erano il consigliere e presidente della Commissione Cultura della Regione Marche, Adriana Mollaroli, accanto il sindaco di Pergola, Giordano Borri, il vicesindaco Maria Pia Fratini, l'assessore provinciale, Graziano Ilari e il direttore del museo, Furio Santini. Il sovrintendente Giuliano De Marinis e l'archeologo Paolo Quiri hanno mostrato le opere imballate e illustrato nel dettaglio lo svolgimento dei preparativi e del viaggio che aprirà i bronzi a un vasto pubblico internazionale nel museo più importante del Canada visitato da 500 mila persone l'anno.

'Nel nuovo mondo un pezzo della nostra tradizione antica' ha commentato Mollaroli che ha espresso l'orgoglio della comunità, in particolare quella pergolese, per la scelta caduta su uno dei beni archeologici più preziosi per il territorio. 'La giornata delle Marche nasce nel 2005, con l'insediamento della Giunta Spacca - ha aggiunto Mollaroli ' per festeggiare la nostra identità ricca di cultura, beni e tradizioni da valorizzare. E la cultura è sempre un veicolo di avvicinamento e comunicazione tra i popoli '.

Come sosteniene il presidente della Regione Marche a Montreal si allestisce 'una mostra di grandissimo livello storico ed artistico. Il complesso bronzeo che sta per partire per il Canada ' ricorda Spacca - sarà ambasciatore della cultura italiana e di quella marchigiana, ma rappresenta anche la straordinaria metafora di un popolo che fino a trent'anni fa traversava l'oceano per trovare nuovi orizzonti e nuove speranze ed oggi ritorna su quei passi con la fierezza e l'orgoglio di ciò che ha saputo costruire e rappresentare.

partenza-bronzi1.jpgSi stima che siano circa sei milioni i marchigiani nel mondo (e diverse decine di migliaia in Canada), più di quanti risiedono nella nostra regione. Uomini e donne che non hanno mai reciso le radici con la proprio terra, hanno contribuito a farci conoscere nel mondo, consideriamo, a tutti gli effetti, parte della comunità marchigiana'.

Massime condizioni di sicurezza per il gruppo equestre, ha garantito la sovrintendenza, dodici casse appositamente strutturate per evitare qualsiasi rischio per il Bronzi che voleranno da Fiumicino per il Canada dove giungeranno il 26 giugno e resteranno fino al 2 dicembre 2007. Nel frattempo, Pergola ospiterà 'L'archeologia in festa' mostra di reperti archeologici recuperati attualmente esposti a Ferrara. Per i Bronzi è il viaggio più lungo ma non è la prima volta che vengono esposti oltre i confini nazionali, tra le tappe Siviglia, Vienna e Bruxelles.

L'inaugurazione della mostra a Montreal 'I Bronzi dorati da Cartoceto di Pergola' si terrà il 6 luglio a siglare l'evento che apre ufficialmente le celebrazioni per la Giornata delle Marche 2007.