Home Edizione 2006 Contatti Link Mappa


 
icona  La Giornata delle Marche si sposta ad Ascoli Piceno

Consulta il Programma Completo

Giornata delle Marche 2007. da Montrèal ad Ascoli PIceno. Il programma delle manifestazioni. Il Clou il 10 Dicembre con una riflessione sull'universo giovanile e la premiazione di Straffi ed Allevi.

Piazza del Popolo 1.jpgLe Marche si preparano a festeggiare la Giornata che celebra l'identità regionale. Un ricco e articolato calendario di eventi, cominciati a luglio in Canada con la mostra dei Bronzi Dorati di Pergola, quindi con l'Annunciazione di Guido Reni, e che si concluderanno il prossimo 10 dicembre ad Ascoli Piceno.

Montrèal in Canada e Ascoli Piceno sono infatti le due città chiamate quest'anno a testimoniare il legame che unisce i marchigiani residenti con quelli emigrati: un elemento fondamentale alla base della ricorrenza.

Mentre sta per chiudersi la parte canadese del programma che ha visto protagonista la comunità di marchigiani di Montrèal è entrata nel vivo la parte che coinvolge i residenti nel territorio regionale, in modo particolare i giovani, visto che il tema è rivolto a loro: 'Giovani: cittadini delle Marche, cittadini del mondo'.

Ogni punto del programma ne favorisce il coinvolgimento, a cominciare dall'iniziativa 'Un giorno in Regione', che ha visto a partire da ottobre le scolaresche visitare il Consiglio regionale nel corso della seduta e incontrare gli amministratori.

teatro.jpg'Le Marche: una regione laboratorio' è un'altra iniziativa che vede le scuole marchigiane, coordinate dall'Ufficio regionale, lavorare su progetti riguardanti la storia, la memoria, l'identità marchigiana.

Il 30 novembre, all'Auditorium Ente Fiera di Ancona si svolgerà una Seduta straordinaria del Consiglio aperta ai Consigli dei ragazzi attivi nelle varie realta` marchigiane, dove ci sarà un confronto con gli amministratori sul tema 'La pace nella Costituzione italiana'.

Le manifestazioni si spostano poi ad Ascoli Piceno: il 6 e 7 dicembre nelle scuole primarie cittadine sara` distribuita la pubblicazione 'La Costituzione raccontata ai bambini'. Anche in questo caso, sarà l'occasione per incontrare consiglieri regionali e comunali.

Il 7 dicembre, nel Palazzo dei Capitani ad Ascoli Piceno, sarà consegnato il Premio regionale per la buona imprenditoria marchigiana 'Valore lavoro', prima edizione. Un'iniziativa promossa dalla Regione - Assessorato alla Conoscenza, Istruzione, Formazione e Lavoro - in collaborazione con gli altri assessorati regionali e in collaborazione con quelli provinciali alle Politiche del lavoro-Formazione.

ventidio basso.jpgSabato 8 e domenica 9 dicembre le piazze e gli angoli più suggestivi del centro storico di Ascoli Piceno si trasformeranno in un grande palcoscenico per ospitare una rassegna di arte, cultura, spettacolo, artigianato e sport.

Domenica 9 e lunedì 10 dicembre 2007, a Palazzo dei Capitani ' Sala della Ragione, si riunirà il Consiglio dei Marchigiani all'estero sul tema: 'La partecipazione delle donne alla crescita dell'associazionismo per lo sviluppo dei loro paesi', con la presenza da ogni continente dei rappresentanti delle 110 associazioni dei marchigiani nel mondo.

La cerimonia ufficiale che concluderà la Giornata delle Marche 2007 si svolgerà il 10 dicembre, alle ore 17.30, al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno. Un momento celebrativo ma anche di riflessione sul tema che ha guidato tutto il programma della manifestazioni dedicato ai giovani. E saranno due giovani, ormai noti al grande pubblico, a essere premiati sul palcoscenico del teatro: Iginio Straffi, creatore delle Winx, imprenditore poco più che quarantenne, riceverà il Picchio d'oro 2007, mentre al musicista ascolano Giovanni Allevi, non ancora quarantenne, testimonial e compositore dell'Inno delle Marche, sarà assegnato il Premio del Presidente della Regione.